Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Contini-Gianfranco
Autore:   Contini Gianfranco
Titolo evento:   Dante e noi
Data evento:   11-Dic-1964
Stagione:   1964 - 1965
 
Autore:  Contini Gianfranco
Attività autore:  Critico letterario, filologo
Luogo di nascita:   Domodossola (Verbania),   Anno di nascita:  1912 
Luogo di morte:   Domodossola (Verbania)   Anno di morte: 1990

Gianfranco Contini, uno dei più dotti e acuti critici letterari e filologi italiani, rappresenta un episodio a parte nella cultura contemporanea del nostro Paese. Aperto ai motivi della poesia moderna al punto da averla assunta come base di partenza della sua ormai trentennale attività (del '32 è la prima stesura dei suoi saggi su Ungaretti e Montale) egli è approdato alla sua più felice stagione con gli studi di letteratura medioevale, l'edizione critica delle Opere Volgari di Bonvesin della Riva, la raccolta di testi del Teatro religioso del Medioevo fuori d'Italia, il commento alle Rime di Dante. Ma alla sua attività di docente di filologia romanza (che attualmente insegna a Firenze) Gianfranco Contini ha continuamente abbinato vasti interessi per la cultura e la letteratura contemporanea, da lui servite con un'aderenza critica vigile e sensibilissima, espressa in un linguaggio ermetico, spesso allusivo, al quale tuttavia non mancano mai la chiarezza e la lucidità. Fondamento del suo metodo critico è il principio che intendere un poeta significa soprattutto studiare il suo mezzo espressivo.
Documentazione cartacea: Non disponibile

Registrazione audio: Richiedi

Indice degli argomenti - Letteratura - Contini Gianfranco - Dante e noi