Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Baldini-Gabriele
Autore:   Baldini Gabriele
Titolo evento:   La poesia dei libretti d'opera
Data evento:   21-Gen-1966
Stagione:   1965 - 1966
 
Autore:  Baldini Gabriele
Attività autore:  Letterato - docente di letteratura inglese
Luogo di nascita:   Roma  Anno di nascita:  1919 
Luogo di morte:   Roma  Anno di morte: 1969

Gabriele Baldini - letterato per ragioni che potremmo chiamare familiari, essendo egli figlio dello scrittore Antonio Baldini - è professore ordinario di letteratura inglese all'Università di Roma. È arrivato a questa cattedra attraverso un'esperienza diretta e singolare, che lo ha condotto a vivere per più anni in Inghilterra, a contatto con le fonti stesse della tradizione culturale di quel Paese e immerso nella vita quotidiana dei suoi centri di studio. Già «research fellow» al Trinity College di Cambridge e direttore dell'istituto italiano di Londra, Gabriele Baldini ha riportato con sé in Italia i frutti vivi di quella eccezionale esperienza di vita e li ha tradotti in una serie di opere che testimoniano, da un lato, della sua profonda cultura e, dall'altro, del suo forte amore per la civiltà inglese. In particolare, Gabriele Baldini ha dedicato pregevoli volumi critici a John Webster, al Teatro inglese della Restaurazione e del Settecento, al dramma elisabettiano e a Shakespeare, di cui fra l'altro ha curato la traduzione e il commento di tutte le opere complete; nel 1964 ha infine pubblicato un «manualetto» shakespeariano.
Documentazione cartacea: Non disponibile

Registrazione audio: Richiedi

Indice degli argomenti - Letteratura - Baldini Gabriele - La poesia dei libretti d'opera