Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
no_foto
Autore:   Borgese Giuseppe Antonio
Titolo evento:   La Repubblica Universale
Data evento:   Non disponibile
Stagione:   1952 - 1953
 
Autore:  Borgese Giuseppe Antonio
Attività autore:  Scrittore, giornalista
Luogo di nascita:   Polizzi Generosa (Palermo)  Anno di nascita:  1882 
Luogo di morte:   Fiesole (Firenze)   Anno di morte: 1952

Scrittore e giornalista, già professore di letteratura tedesca nell'Università di Roma, collaboratore a grandi quotidiani come Il Mattino di Napoli, La Stampa di Torino, Il Corriere della Sera di Milano, Giuseppe Antonio Borgese ha affidata la sua fama ad opere che dal D'Annunzio del 1909, alla Common Cause (New York, 1947) attraverso Studi di letteratura moderna (Milano, 1915), Storia della Critica romantica in Italia (1928), I vivi e i morti (Milano, 1923), La Tragedia di Mayerling (1925), Lazzaro (1926), Rubé (Milano, 1938), Golia (Milano, 1946), testimoniano della sua partecipazione appassionata agli avvenimenti culturali, politici e sociali del suo tempo. Vincitore nel 1952 di uno dei massimi premi letterari: Valdagno.
Documentazione cartacea: Non disponibile

Indice degli argomenti - Letteratura - Borgese Giuseppe Antonio - La Repubblica Universale