Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
no_foto
Autore:   Costantini Celso Card.
Titolo evento:   Il pensiero di S.S. Pio XII contro i crimini di guerra
Data evento:   02-Apr-1954
Stagione:   1953 - 1954
Quaderni A.C.I.:   XIV
 
Autore:  Costantini Celso Card.
Attività autore:  Arcivescovo di Teodosiopoli di Arcadia, teologo
Luogo di nascita:   --  Anno di nascita:  1876 
Luogo di morte:   --  Anno di morte: 1958

Celso Costantini è nato nel 1876 a Castions di Zoppola (Udine). Nella guerra 1915-18 fu inviato quale Reggente della Parrocchia di Aquileja e nominato Conservatore della Basilica Monumentale della stessa cittadina. Nel 1920 venne nominato Amministratore Apostolico di Fiume. II 9 settembre 1922 venne promosso Arcivescovo Titolare di Teodosiopoli di Arcadia ed inviato Primo Delegato Apostolico in Cina, ove rimase fino al 1933. Nel 1924 presiedette il primo Concilio Plenario Cinese. Nel 1926 condusse a Roma i primi 6 Vescovi Cinesi, che furono consacrati da Sua Santità Pio XI in S. Pietro. Nel 1935 fu nominato Segretario della Sacra Congregazione «de Propaganda Fide». È fondatore della rivista Arte Cristiana, che attualmente si stampa a Milano. Ha pure fondato l'Istituto «S. Filippo Neri» per i Figli della Guerra. Ha pubblicato vari libri di carattere Missionologico e artistico tra i quali: Il Crocefisso nell'Arte - Arte sacra e Novecentismo - L'Arte Cristiana nelle Missioni - Gesù Cristo, Via, Verità e Vita (con 100 illustrazioni} - Dio nascosto (Iconografia della SS. Eucarestia con 335 illustrazioni) - Il Divino Consolatore (con numerose illustrazioni) - Le Missioni Cattoliche (con illustrazioni) - Il libro della sposa (la Madonna nell'Arte del Quattrocento, l'imitazione di Maria) - Commento all'Istruzione del Sant'Officio sull'Arte Sacra.
Documentazione cartacea: Richiedi

Indice degli argomenti - Filosofia e religione - Costantini Celso Card. - Il pensiero di S.S. Pio XII contro i crimini di guerra