Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Danielou-Jean
Autore:   Daniélou s.j. Jean (con Chouraqui André)
Titolo evento:   Le dialogue d'Israel et de l'Eglise
Data evento:   Non disponibile
Stagione:   1967 - 1968
 
Autore:  Daniélou s.j. Jean (con Chouraqui André)
Attività autore:  Teologo
Luogo di nascita:   --  Anno di nascita:  1905 
Luogo di morte:   --  Anno di morte: 1974

Il gesuita padre Jean Daniélou appartiene alla schiera dei protagonisti del rinnovamento biblico e teologico della Chiesa conciliare. Decano della Facoltà di teologia dell'Istituto cattolico di Parigi, autore di numerosi volumi sulla storia delle origini cristiane, è uomo di singolare apertura intellettuale sia nei confronti delle altre religioni e dei problemi morali e sociali del nostro tempo, che, in particolare, del mondo ebraico. Autore, insieme a André Chouraqui, del volume Les Juifs, in cui dibatte la questione dei rapporti fra ebrei e cristiani e sottolinea gli errori e le colpe del passato e le prospettiva dell'avvenire, padre Daniélou è uno dei redattori più importanti della rivista Etudes. Nella sua ricca bibliografia spiccano Les Manuscripts de la Mer Morte et les origines du Christianisme, Origène, Platonisme et théologie mystique, Le Signe du Temple, Bible et liturgie, Essai sur le Mystère de l'histoire, Les Anges et leur mission, Philon d'Alexandrie. I suoi studi hanno condotto ad alcune fondamentali conclusioni e a notevoli illuminazioni sui primi periodi della storia del Cristianesimo, come sulle questioni attuali della fede in rapporto al succedersi delle civiltà e delle situazioni culturali; il suo apporto alla nascita di una teologia viva, coerente con il nostro tempo e i suoi problemi è stato ed è di fondamentale importanza.
Documentazione cartacea: Non disponibile

Registrazione audio: Richiedi

Indice degli argomenti - Filosofia e religione - Daniélou s.j. Jean (con Chouraqui André) - Le dialogue d'Israel et de l'Eglise