Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Falconi-Carlo
Autore:   Falconi Carlo
Titolo evento:   Pio IX e Giovanni XXIII: dua papi del miracolo, i loro successori e la loro eredità
Data evento:   Non disponibile
Stagione:   1973 - 1974
 
Autore:  Falconi Carlo
Attività autore:  Storico del cattolicesimo
Luogo di nascita:   --  Anno di nascita:  1915 
Luogo di morte:   --  Anno di morte: 1988

Carlo Falconi (58 anni, nato a Cremona, ordinato sacerdote e successivamente entrato nella Compagnia di San Paolo dove rimase fino al 1943, quando si trasferì a Berlino come cappellano dei lavoratori italiani) è oggi, a più di un ventennio dalla sua uscita dalla Chiesa in seguito a una crisi di fede, lo storico più noto del cattolicesimo contemporaneo. La sua attività di pubblicista e scrittore di problemi ecclesiastici si è svolta nel campo giornalistico (ha collaborato al Mondo di Pannunzio, a Comunità, a Nuovi Argomenti e all'Espresso oltreché a pubblicazioni di carattere teologico) e in quello editoriale (ha oggi al suo attivo oltre venti libri, fra cui una monumentale Storia dei Papi in sei volumi, cui attende dal 1966). La sua prima opera fu, tuttavia, di argomento non religioso: un volume su Sartre, pubblicato nel 1948, in un momento in cui il suo massimo interesse intellettuale era rivolto allo studio dell'esistenzialismo, che doveva aiutarlo a risolvere il suo difficile problema spirituale. Fra i titoli di maggior successo della sua produzione: La Chiesa e le organizzazioni cattoliche in Italia (1956), I perché del Concilio (1962), Il silenzio di Pio XII (1965), I Papi del XX secolo (1967), La contestazione nella Chiesa (1969), Ritrattazioni (1973). Ha molte opere tradotte in diverse lingue.
Documentazione cartacea: Non disponibile

Indice degli argomenti - Filosofia e religione - Falconi Carlo - Pio IX e Giovanni XXIII: dua papi del miracolo, i loro successori e la loro eredità