Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Astengo-Giovanni
Autore:   Astengo Giovanni
Titolo evento:   Agrigento e dopo
Data evento:   Non disponibile
Stagione:   1966 - 1967
 
Autore:  Astengo Giovanni
Attività autore:  Architetto e urbanista, docente universitario
Luogo di nascita:   Torino  Anno di nascita:  1915 
Luogo di morte:   San Giovanni in Persiceto  Anno di morte: 1990

Giovanni Astengo, architetto, docente universitario, pubblicista di fama internazionale, è uno degli urbanisti più noti d'Italia. I suoi numerosissimi studi per i piani regolatori di città come Torino, Assisi, Genova, Saluzzo, Gubbio lo hanno imposto come uno dei più acuti indagatori della realtà economica e sociale degli agglomerati urbani, attraverso una metodologia da lui elaborata in una lunga serie di anni e sperimentata in un biennio di esercitazioni svolte a Venezia nel corso di urbanistica all'Università, prendendo come oggetto d'indagine il Ghetto di Cannaregio. Seguendo la stessa linea di pensiero urbanistico, Giovanni Astengo ha realizzato progetti di città-satelliti come il centro civico e commerciale della Falchera a Torino, «tentativo di urbanizzazione comunitaria di quartiere attorno ad uno spazio pubblico»; e il nuovo complesso edilizio della Pro Civitate Christiana di Assisi come tentativo di rinnovamento di un edificio degradato e deturpato, con parti medioevali autentiche, e di inserimento di una architettura moderna nel contesto della città storica. Direttore della rivista «Urbanistica», ha scritto saggi e articoli su numerose altre pubblicazioni.
Documentazione cartacea: Non disponibile

Registrazione audio: Richiedi

Indice degli argomenti - Architettura - Astengo Giovanni - Agrigento e dopo