Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Argan-Giulio-Carlo
Autore:   Argan Giulio Carlo
Titolo evento:   Arte, scuola, città
Data evento:   11-Apr-1969
Stagione:   1968 - 1969
 
Autore:  Argan Giulio Carlo
Attività autore:  Critico e storico dell’arte, docente universitario
Luogo di nascita:   Torino  Anno di nascita:  1909 
Luogo di morte:   Roma  Anno di morte: 1992

Giulio Carlo Argan, critico e storico dell'arte, docente universitario, membro del Consiglio superiore delle Belle Arti, è oggi, a 59 anni, uno dei più illustri studiosi italiani della materia. Nato a Torino, a trent'anni era ispettore presso la direzione generale delle Belle Arti, dove è rimasto, percorrendo le tappe di una brillante carriera, fino al 1955, anno in cui ha iniziato l'insegnamento universitario a Palermo, per proseguirlo più tardi a Roma sulla cattedra che era stata di Lionello Venturi. La sua opera comprende un gran numero di volumi dedicati sia a periodi interi della storia dell'arte come l'architettura romanica o la pittura del Trecento, che a particolari personalità di artisti, come il Borromini, il Brunelleschi, il Botticelli e Fra Angelico fra i classici, e come Moore, Picasso, Gropius e Capogrossi fra i contemporanei. Fra le opere di carattere generale figurano nella sua vastissima produzione due Storie dell'arte italiana, una pubblicata nel 1937 e l'altra nel 1968. Nel 1959 Argan ha ottenuto il premio Feltrinelli per la critica d'arte dell'Accademia dei Lincei) ex-aequo con Cesare Brandi, e nel 1966 il premio Ulisse per la critica architettonica.
Documentazione cartacea: Non disponibile

Registrazione audio: Richiedi

Indice degli argomenti - Architettura - Argan Giulio Carlo - Arte, scuola, città