Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Piccioni Leone
Autore:   Piccioni Leone
Titolo evento:   Leopardi riletto
Data evento:   28-Gen-1972
Stagione:   1971 - 1972
Conferenze A.C.I.:   XXXI
 
Autore:  Piccioni Leone
Attività autore:  Critico letterario, docente, giornalista
Luogo di nascita:   Torino  Anno di nascita:  1925 
Luogo di morte:   --  Anno di morte:   --

Leone Piccioni è tra i critici letterari italiani più attenti e più conosciuti della sua generazione (è nato nel ‘25). Ha saputo conciliare i suoi interessi culturali piuttosto vasti con un'intensa attività di carattere organizzativo nel campo culturale e giornalistico. È attualmente Vice Direttore Generale della RAI, dopo essere passato da responsabilità nel settore dei programmi giornalistici a quello televisivo e radiofonico. Il suo nome, insieme a quello di G. B. Angioletti è legato, fin dall'inizio, alle varie edizioni dell'Approdo e a molte raccolte di saggi ed articoli. Temi principali della sua ricerca: Leopardi, Verga, Fogazzaro, Pavese, la tradizione narrativa italiana, gli scrittori del novecento, ma anche la letteratura dei negri d'America, il jazz e la musica popolare, lo sport. Allievo prima di De Robertis a Firenze, e poi di Ungaretti all'Università di Roma, ha dedicato recentemente a quest'ultimo una biografia. (Vita di un poeta), e ha curato la raccolta completa delle sue poesie. È libero docente, e incaricato, per la letteratura italiana moderna e contemporanea.
Documentazione cartacea: Richiedi

Registrazione audio: Richiedi

Indice degli argomenti - Storia e società - Piccioni Leone - Leopardi riletto