Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Romains Jules
Autore:   Romains Jules
Titolo evento:   Les principales angoisses du monde moderne
Data evento:   16-Mar-1956
Stagione:   1955 - 1956
Quaderni A.C.I.:   XXI
 
Autore:  Romains Jules
Attività autore:  Scrittore
Luogo di nascita:   Saint-Julien-Chapteuil (Alta Loira)  Anno di nascita:  1885 
Luogo di morte:   Parigi  Anno di morte: 1972

La storia di Jules Romains (pseudonimo di Louis Farigoule) (1885) ci riconduce al 1906, al tempo del cenacolo de l'Abbaye che lo vide accanto a G. Duhamel, insieme ad altri scrittori, poeti, prima che egli diventasse il promotore dell'«unanimismo» inteso come senso dello spirito collegante degli uomini per un fine comune, che informa le prime raccolte poetiche : L'Ame des hommes, La vie unanime, Odes et prières. Poi, traverso opere tra il serio e il faceto come Mort de quelqu'un (1911), Les Copains (1913) e un romanzo psicologico (Lucienne, 1922), l'opera monumentale Les Hommes de bonne volonté, storia di un'epoca in molti volumi, folta di personaggi e di avvenimenti, di situazioni audaci, scandali, mistificazioni, ironie. Un'opera sconcertante che segna insieme al suo apporto al teatro moderno, un'epoca e un gusto con mordente precisione.
Documentazione cartacea: Richiedi

Indice degli argomenti - Storia e società - Romains Jules - Les principales angoisses du monde moderne