Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Soldati Mario
Autore:   Soldati Mario
Titolo evento:   Torinesi a Roma
Data evento:   Non disponibile
Stagione:   1954 - 1955
 
Autore:  Soldati Mario
Attività autore:  Scrittore, regista
Luogo di nascita:   Torino  Anno di nascita:  1906 
Luogo di morte:   Tellaro (Lerici)  Anno di morte: 1999

Romanziere, regista cinematografico, conversatore televisivo, saggista poligrafo, ma soprattutto uomo avido della vita, appassionatamente curioso della realtà, Mario Soldati è un personaggio unico nella cultura italiana. Nato a Torino nel 1906, si è laureato in lettere nella sua città, completando i suoi studi prima a Roma e poi negli Stati Uniti durante il triennio '29-'31; dopo di che ha cominciato la sua poliedrica attività, raggiungendo presto una meritata fama come autore cinematografico. Fra i suoi film più importanti, Piccolo mondo antico, Malombra, Daniele Cortis, Le miserie di Monsù Travet. Tuttavia già nel ‘31, al ritorno dagli Stati Uniti, aveva fatto parlare di sé con il bellissimo libro America primo amore. In questo dopoguerra Soldati narratore ha pubblicato altri numerosi volumi, fra i quali A cena col commendatore (del '52), Lettere da Capri ('56) premio Strega, Il vero Silvestri ('57), ('64), La busta arancione ('66), I racconti del maresciallo ('68}. Il suo ultimo romanzo, L'attore, ha ottenuto il premio Campiello. La narrativa di Soldati si distingue per la fertilità fantastica, la sorprendente genialità delle vicende, assieme a una scrupolosa sensibilità per i problemi di coscienza e le ambiguità dell'anima.
Documentazione cartacea: Non disponibile

Indice degli argomenti - Storia e società - Soldati Mario - Torinesi a Roma