Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Scorza Manuel
Autore:   Scorza Manuel
Titolo evento:   La fine del silenzio culturale in America Latina
Data evento:   Non disponibile
Stagione:   1973 - 1974
 
Autore:  Scorza Manuel
Attività autore:  Scrittore, giornalista, politico
Luogo di nascita:   Hancavelica (Lima)  Anno di nascita:  1928 
Luogo di morte:   Madrid  Anno di morte: 1984

Nato nel 1928 a Lima, nel Perù, il romanziere Manuel Scorza cominciò la carriera letteraria con quattro libri di poesia. Poi, come ha scritto, «i fatti superavano la poesia», e l'urgenza dei fatti che accadevano nella sua Patria e in tutta l'America latina lo spinse al romanzo come forma di lotta contro le ingiustizie sociali. Uscirono così due libri, Rulli di tamburi per Rancas e Storia di Garabombo, l'invisibile, in cui il conflitto dei contadini delle Ande contro i proprietari terrieri e le forze politico militari che li sostengono nella loro opera di sopraffazione e di violenza legalizzata, è il quadro di vicende umane drammatiche e disperate. Benché la materia di questi libri sia tanto tragica e violenta, l'arma di cui Scorza si serve per renderla letterariamente valida è l'ironia. «Lo humour - ha detto - compie un lavoro rivoluzionario». E altrove: «Ho deciso di scrivere romanzi politici, abolendo la logica e scolpendo la realtà col cesello del sogno». L'operazione di capovolgimento (dalla fantasia alla realtà, anziché dalla realtà alla fantasia) è l'aspetto nuovo e rivoluzionario dell'arte di Scorza. Lo scrittore ha lasciato qual che anno f a il Perù e vive in Francia dove insegna spagnolo alla scuola normale di St. Cloud.
Documentazione cartacea: Non disponibile

Indice degli argomenti - Storia e società - Scorza Manuel - La fine del silenzio culturale in America Latina