Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Schickel Joachim
Autore:   Schickel Joachim
Titolo evento:   Dibattito sulla Cina: la rivoluzione culturale
Data evento:   27-Feb-1970
Stagione:   1969 - 1970
Conferenze A.C.I.:   XXVII
 
Autore:  Schickel Joachim
Attività autore:  Giornalista, studioso
Luogo di nascita:   Amburgo  Anno di nascita:  1924 
Luogo di morte:   --  Anno di morte: 2002

Con Joachim Schickel, nato nel 1924 ad Amburgo, dove lavora come redattore del Terzo Programma della «Norddeutsche Rundfunk», la cultura europea ha acquisito un profondo conoscitore della cultura asiatica, e in particolare cinese, alla quale ha dedicato studi di grande acutezza e di decisiva rilevanza scientifica. L'utilità della sua opera, condensata nel saggio Sieben Tage Chinesisch, del 1963 e nel volume Grosse Mauer, Grosse Methode: Annhärungen an China, pubblicato recentemente dall'editore De Donato anche in Italia (La Grande Muraglia) consiste nella chiarezza con cui vi vengono analizzati e spiegati i meccanismi mentali della dialettica e della cultura cinese, quello stile battezzato «Grande Metodo» in cui confluiscono l'antico pensiero di Lao-Tse e la dialettica marxista. È un'opera, dunque, che rintraccia e porta alla luce del passato di una civiltà i clamorosi approdi odierni della dottrina dei «Cento fiori» e della «Rivoluzione culturale». Schickel, che appartiene alla «opposizione extra-parlamentare» in cui si raccoglie la nuova sinistra tedesca, ha altresì tradotto nella sua lingua trentasette poesie di Mao. Collabora con saggi di sinologia e indologia ad alcune riviste, fra le quali Kursbuch, Merkur e Neues Forum.
Documentazione cartacea: Richiedi

Registrazione audio: Richiedi

Indice degli argomenti - Storia e società - Schickel Joachim - Dibattito sulla Cina: la rivoluzione culturale