Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Kaldor Nicholas
Autore:   Kaldor Nicholas
Titolo evento:   L'inflazione mondiale e la crisi del sistema monetario internazionale
Data evento:   Non disponibile
Stagione:   1973 - 1974
 
Autore:  Kaldor Nicholas
Attività autore:  Economista
Luogo di nascita:   Budapest (Ungheria)  Anno di nascita:  1908 
Luogo di morte:   Cambridge  Anno di morte: 1986

Nicholas Kaldor, professore di Economia all'Università di Cambridge, è uno dei grandi interpreti e continuatori della scuola economica keynesiana. Nato a Budapest nel 1908, è cittadino inglese dal 1934, cioè da qualche anno dopo il suo arrivo in Gran Bretagna, dove era giunto diciottenne per frequentare la famosa London School of Economics. Si laureò nel 1930 e fra il '35 e il '36 completò gli studi negli Stati Uniti. Fino al '47 insegnò alla London School of Economics, dopodichè fu per due anni a Ginevra a lavorare per conto delle Nazioni Unite nella Divisione di Ricerca e programmazione della Commissione economica. Tornò quindi in Inghilterra, per insegnare all'Università di Cambridge, dove è anche membro del King's College. Nell'immediato dopoguerra aveva collaborato con lord Beveridge al “rapporto” sul pieno impiego e più tardi partecipò ai piani di riforma fiscale sia in Gran Bretagna che in India, Ceylon, Messico, Ghana, Guyana Britannica e Turchia. La sua vasta esperienza in questo campo gli valse la nomina a consigliere speciale del Cancelliere dello Scacchiere nel governo Wilson del 1964, con particolare riguardo agli aspetti sociali ed economici della politica fiscale. Fra i suoi numerosi volumi, gli Essays in Value and Distribution e gli Essays in Economic Stability and Growth.
Documentazione cartacea: Non disponibile

Indice degli argomenti - Storia e società - Kaldor Nicholas - L'inflazione mondiale e la crisi del sistema monetario internazionale