Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Millet Kate
Autore:   Millet Kate
Titolo evento:   La rovoluzione delle donne
Data evento:   Non disponibile
Stagione:   1975 - 1976
 
Autore:  Millet Kate
Attività autore:  Attivista femminista
Luogo di nascita:   Saint Paul (Minnesota)  Anno di nascita:  1934 
Luogo di morte:   --  Anno di morte:   --

Di Kate Millett (nata a St. Paul, Minnesota) sono state date negli Stati Uniti le più fiammeggianti definizioni, a proposito dell'ardore con cui si batte per la liberazione della donna: fra le tante, che essa sia la «Mao Tse Tung delle femministe». E in realtà essa ha portato una autentica rivoluzione culturale nel linguaggio del «Woman's Lib», dopo avere a sua volta scoperto il «movimento» quasi per caso, seguendo un corso di conferenze nel 1966. A quel tempo essa era una giovane intellettuale, laureata a Oxford dopo un'infanzia e una giovinezza trascorse prima in una famiglia in cui dominava un padre dispotico e poi in un convento di suore cattoliche; dopo l'«illuminazione femminista» essa capì che quella era la sua strada, e si dedicò a una nuova tesi di laurea sulla «rivoluzione sessuale delle donne»; il lavoro risultò alla fine così ampio e importante che fu pubblicato in volume con il titolo La politica del sesso (tradotto anche in Italia). Il successo fu grande e immediato, e da allora Kate Millett è una delle leaders del movimento femminista internazionale. In Italia è apparso nel 1975 il suo libro Prostituzione, in cui due donne confrontano le loro tragiche esperienze di degradazione e ne discutono con altre due (l'autrice e una sua collaboratrice). La Millett vive a New York con il marito, uno scultore giapponese.
Documentazione cartacea: Non disponibile

Indice degli argomenti - Storia e società - Millet Kate - La rovoluzione delle donne