Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Macciocchi Maria Antonietta
Autore:   Macciocchi Maria Antonietta
Titolo evento:   La Cina dopo la rivoluzione culturale
Data evento:   14-Gen-1972
Stagione:   1970 - 1971
 
Autore:  Macciocchi Maria Antonietta
Attività autore:  Giornalista, deputato parlamentare
Luogo di nascita:   Isola del Liri (Frosinone)  Anno di nascita:  1922 
Luogo di morte:   Roma  Anno di morte: 2007

Giornalista ed esperta di problemi internazionali, autrice di alcuni libri politici di notevole successo, Maria Antonietta Macciocchi è dal 1968 deputata comunista al Parlamento per la circoscrizione Napoli-Salerno. Proprio la campagna elettorale che condusse in quella occasione le offri lo spunto per il suo libro più stimolante, Lettere dall'interno del PCI: in una serie di scritti al filosofo marxista francese Althusser la Macciocchi fa il punto sulla lotta e sull'organizzazione del partito comunista a contatto con la realtà sociale del Mezzogiorno e i suoi contenuti di classe. Maria Antonietta Macciocchi iniziò l'attività politica a Roma, quando partecipò alla Resistenza nel PCI clandestino, e poi si trasferì nel Sud come organizzatrice politica. Direttrice dei settimanali Noi donne e Vie nuove negli anni '50, entrò successivamente nella redazione de l'Unità e scrisse numerosi reportages dall'Iran, dal Vicino Oriente, dalla Cina e dall'Algeria; per sei anni (dal '62 al '68) fu corrispondente del giornale da Parigi. Ha quindi compiuto numerosi viaggi in Asia e Africa. Fra gli altri suoi libri, Sotto accusa la stampa femminile e il recentissimo Dalla Cina, dopo la rivoluzione culturale. Fa parte della Commissione Esteri della Camera.
Documentazione cartacea: Non disponibile

Registrazione audio: Richiedi

Indice degli argomenti - Storia e società - Macciocchi Maria Antonietta - La Cina dopo la rivoluzione culturale