Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Musatti Cesare
Autore:   Musatti Cesare
Titolo evento:   Come e perché si diventa psicologi
Data evento:   24-Gen-1958
Stagione:   1957 - 1958
Quaderni A.C.I.:   XXV
 
Autore:  Musatti Cesare
Attività autore:  Psicologo, psicanalista
Luogo di nascita:   Dolo (Venezia)  Anno di nascita:  1897 
Luogo di morte:   Milano  Anno di morte: 1989

Attualmente professore di psicologia nell'Università di Milano, Cesare Musatti giunse a dirigere nel 1928 l'Istituto di Psicologia all'Università di Padova dopo un'intensa attività di ricerca nel campo della psicologia sperimentale e severi studi filosofici e matematici. Dedicatosi particolarmente alla psicoanalisi, è stato il primo ad introdurre l'insegnamento nelle nostre Università. Presidente della Società italiana di Psicologia scientifica e della Società Psicoanalitica italiana, la sua autorità di studioso dai vasti e profondi interessi si fonda su opere teoriche come Analisi del concetto di realtà empirica (1925), il Trattato di Psicologia della testimonianza del 1931, molti saggi di psicologia giudiziaria, politica e dell'arte, lavori sulla percezione della forma, del movimento, del colore e infine il Trattato di Psicoanalisi del 1949 e Psicoanalisi e vita contemporanea del 1960.
Documentazione cartacea: Richiedi

Indice degli argomenti - Scienza e medicina - Musatti Cesare - Come e perché si diventa psicologi