Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Brandi-Cesare
Autore:   Brandi Cesare
Titolo evento:   Il vecchio e il nuovo nelle antiche città italiane
Data evento:   17-Feb-1956
Stagione:   1955 - 1956
Quaderni A.C.I.:   XXI
 
Autore:  Brandi Cesare
Attività autore:  Critico e storico dell'arte
Luogo di nascita:   Siena  Anno di nascita:  1906 
Luogo di morte:   Vignano (Firenze)  Anno di morte: 1988

Senese (1906), critico e storico d'arte, direttore dell'Istituto centrale del Restauro di Roma, Cesare Brandi è tra i nostri più sottili interpreti dell'arte antica e moderna, fervido per qualità letterarie, vastità d'interessi e ricreante fantasia. Non per nulla l'opera sua di poeta si accompagna di continuo all'attività scientifica ed al chiarimento d'una sua estetica che si annuncia, con gli imminenti Celso o della Poesia, Arcadio o della Scultura, Eliante o dell'Architettura, arricchita di allettanti prospettive. Il suo recente Viaggio nella Grecia antica (1954) per la qualità dello stile e l'amore che vi è diffuso, eccelle nella letteratura del genere, così il Duccio del 1951 sta nella nostra storiografia come un raggiungimento altamente onorevole per la cultura italiana. Cesare Brandi dirige dal 1947 la rivista L'immagine ed interviene su riviste e giornali con scritti tanto equilibrati quanto eleganti nelle più attuali questioni d'arte.
Documentazione cartacea: Richiedi

Indice degli argomenti - Archeologia - Brandi Cesare - Il vecchio e il nuovo nelle antiche città italiane