Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Pasolini Pier Paolo
Autore:   Pasolini Pier Paolo
Titolo evento:   Nuove questioni linguistiche
Data evento:   27-Nov-1964
Stagione:   1964 - 1965
Conferenze A.C.I.:   XV
 
Autore:  Pasolini Pier Paolo
Attività autore:  Romanziere, poeta, saggista, autore cinematografico
Luogo di nascita:   Bologna  Anno di nascita:  1922 
Luogo di morte:   Roma  Anno di morte: 1975

Non ancora cinquantenne, Pier Paolo Pasolini è da ormai quasi un ventennio uno dei personaggi più vivi della cultura italiana: per i suoi interessi vastissimi (narrativa, poesia, saggistica, giornalismo, polemica politica, cinema) per la novità dei contenuti e della forma delle sue opere, per il coraggio civile con cui ha partecipato a numerose battaglie nella società italiana. Del '47 è il saggio Sulla poesia dialettale e del '55 il suo primo romanzo, Ragazzi di vita, che segnò l'ingresso nella letteratura italiana di un realismo linguistico che elevava a dignità estetica il gergo delle borgate romane e, più ancora, l'esistenza brada e violenta di una gioventù disperata. Fu anche l'annuncio di un impegno sociale che si è mantenuto in tutte le prove successive: da Una vita violenta fino a Teorema, lungo un arco che non è ancora certo terminato. Fra i volumi di poesia di P. P. Pasolini citeremo La meglio gioventù (1954), Le ceneri di Gramsci, Poesia in forma di rosa. Fra i suoi film, di particolare rilievo il primo, Accattone, girato nel 1961, Mamma Roma, La passione secondo Matteo, Edipo re, Teorema e il più recente Decameron.
Documentazione cartacea: Richiedi

Registrazione audio: Richiedi

Indice degli argomenti - Letteratura - Pasolini Pier Paolo - Nuove questioni linguistiche