Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Spender Stephen
Autore:   Spender Stephen
Titolo evento:   Poesia e poeti americani e inglesi
Data evento:   15-Dic-1967
Stagione:   1967 - 1968
Conferenze A.C.I.:   XXI
 
Autore:  Spender Stephen
Attività autore:  Poeta, critico, saggista
Luogo di nascita:   Londra  Anno di nascita:  1909 
Luogo di morte:   Londra  Anno di morte: 1995

Sorvegliatissimo e coltissimo, raffinato e tormentato, Stephen Spender è uno dei più noti poeti inglesi contemporanei. Fautore di un totale rovesciamento del tradizionale linguaggio poetico e di una marcata partecipazione dell'artista alle vicende del riscatto sociale dei ceti più umili, Spender fu negli anni Trenta una delle voci socialiste più alte nella cultura britannica. Partecipò alla guerra civile spagnola, la cui esperienza tradusse in reportages giornalistici sul New Statesman e sul News Chronicle e nel volume di versi Poems from Spain. Durante la seconda guerra mondiale fece parte del servizio di spionaggio del Foreign Office in Italia e in Germania, dove ricoprì anche un incarico di natura militare durante il periodo dell'occupazione alleata. Successivamente si recò negli Stati Uniti, dove è ancora «visiting professor» nell'Università dell'Illinois: ha insegnato altresì a Cincinnati e in California. Nel 1955 raccolse in un volume, Collected poems tutte le poesie sparse in diversi libri, scegliendo quelle che riteneva migliori, e più degne di tramandare il suo nome. Ha pubblicato un'autobiografia, Un mondo nel mondo, in cui ha rivelato le drammatiche oscillazioni della sua personalità tra il desiderio di comunicare con gli altri uomini mediante la lotta politica, e le tendenze individualisti che del suo spirito. È autore di saggi critici e teorici e coeditore della rivista Encounter.
Documentazione cartacea: Richiedi

Registrazione audio: Richiedi

Indice degli argomenti - Letteratura - Spender Stephen - Poesia e poeti americani e inglesi