Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Jahier Piero
Autore:   Jahier Piero
Titolo evento:   Parliamo di poesia
Data evento:   Non disponibile
Stagione:   1962 - 1963
 
Autore:  Jahier Piero
Attività autore:  Poeta, scrittore
Luogo di nascita:   Genova  Anno di nascita:  1884 
Luogo di morte:   Firenze,  Anno di morte: 1966

Piero Jahier poeta e protagonista eminente di mezzo secolo della nostra più significativa storia letteraria ha l'autorità per farsi utilmente ascoltare anche dai più giovani che forse ignorano la storia del movimento della Voce fiorentina e come il Jahier intese i canti della giovinezza durante la guerra 1915-18. Laureato in giurisprudenza e in lettere francesi e compiuti gli studi teologici della Facoltà Valdese di Teologia, Piero Jahier partecipò al movimento culturale animato in Firenze da Giovanni Papini e Giuseppe Prezzolini sino a diventare gerente della Libreria della Voce. Direttore durante la guerra fatta come volontario con gli alpini di giornali di combattenti e poi autore di una raccolta di Canti di soldati (1919) e del radiodramma L'ultima guerra (1950). Con me e con gli alpini è il suo libro più noto e ristampato. Contromemorie vociane edito nel '54 riesce assai illuminante della stagione artistica fiorentina nella quale crebbe il nostro scrittore. Le opere più lontane nel tempo: Resultanze in merito alla vita e al carattere di Gino Bianchi (1915), Ragazzo (1919), Prime poesie (1919).
Documentazione cartacea: Non disponibile

Indice degli argomenti - Letteratura - Jahier Piero - Parliamo di poesia