Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Greer Germaine
Autore:   Greer Germaine
Titolo evento:   La musa può essere poeta?
Data evento:   Non disponibile
Stagione:   1973 - 1974
 
Autore:  Greer Germaine
Attività autore:  Scrittrice e giornalista- femminista
Luogo di nascita:   Melbourne  Anno di nascita:  1939 
Luogo di morte:   --  Anno di morte:   --

Germaine Greer (trentaquattro anni, uno spirito brillante e ricco di humour) è la rappresentante più notevole del nuovo femminismo che ha respinto la prospettiva di raggiungere l'eguaglianza con l'uomo attraverso la contrapposizione anche violenta delle donne all'“universo maschile”. Le sue idee, svolte nel fortunato volume La donna eunuco, uscito per la prima volta in Inghilterra nel 1970 e pubblicato recentemente anche in Italia, sono semplici e chiare: la donna e l'uomo non devono lottare per un'assurda supremazia, ma unirsi per mutare gli attuali modelli di società in cui l'alienazione li colpisce e condiziona entrambi. Germaine Greer è nata in Australia, a Melbourne, ed ha studiato prima nel suo Paese e poi in Inghilterra, dove si è trasferita con una borsa di studio nel 1964; si è laureata a Cambridge in filosofia ed ha cominciato ad insegnare alla Warwick University. Poi, dopo il successo ottenuto con la collaborazione a uno speciale programma televisivo e alla stampa underground, ha abbandonato la scuola per dedicarsi esclusivamente al giornalismo e alla polemica femminista. È titolare di una rubrica fissa sul settimanale Sunday Times, appare spesso in tv e tiene conferenze in molti Paesi, soprattutto negli Stati Uniti.
Documentazione cartacea: Non disponibile

Indice degli argomenti - Letteratura - Greer Germaine - La musa può essere poeta?