Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Vigorelli Giancarlo (con Biagi Enzo e Paci Enzo)
Autore:   Vigorelli Giancarlo (con Biagi Enzo e Paci Enzo)
Titolo evento:   Religione e società in Theilard de Chardin
Data evento:   28-Feb-1964
Stagione:   1963 - 1964
 
Autore:  Vigorelli Giancarlo (con Biagi Enzo e Paci Enzo)
Attività autore:  Giornalista, scrittore, critico d’arte
Luogo di nascita:   Milano  Anno di nascita:  1913 
Luogo di morte:   Marina di Pietrasanta (Lucca)  Anno di morte: 2005

Giancarlo Vigorelli è nato a Milano il 21 giugno 1913. Durante il fascismo (venne destituito dall'insegnamento) condivise le posizioni dell'Ermetismo, che allora, oltre che una poetica, era una protesta spirituale e politica. Collaboratore delle maggiori riviste di punta d'anteguerra, da Il Frontespizio a Letteratura, da Corrente a Prospettive, da Campo di Marte a Primato, dopo aver preso parte alla Resistenza passò nel giornalismo dirigendo quotidiani e settimanali e viaggiando mezzo mondo. Ha fondato e diretto la rivista L'Europa Letteraria, e per dieci anni è stato Segretario Generale della Comunità Europea degli Scrittori. Dal 1968 è Presidente della ILTE (Industria Libraria Tipografica Editrice) di Torino. Critico militante dal 1945 su quotidiani e settimanali, collabora a numerose riviste letterarie e straniere. Opere principali: Bandello (1942), L'eloquenza dei sentimenti (1943), Manzoni e il silenzio dell'amore (1954), Omaggio a Prezzolini (1954), Domande e risposte per la nuova Cina (1958), Carte francesi (1959), II gesuita proibito (1963), prima presentazione in Italia della vita e delle idee di Theilard de Chardin, La terrazza dei pensieri (1967), Ritratto di Boine (1971), Manzoni e la sua vera gloria (1973), Il terzo cuore (1973).
Documentazione cartacea: Non disponibile

Registrazione audio: Richiedi

Indice degli argomenti - Filosofia e religione - Vigorelli Giancarlo (con Biagi Enzo e Paci Enzo) - Religione e società in Theilard de Chardin