Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Schein Ionel
Autore:   Schein Ionel
Titolo evento:   Ristrutturazione del volto di Parigi. Contraddizioni dell'architettura contemporanea in Francia
Data evento:   Non disponibile
Stagione:   1975 - 1976
 
Autore:  Schein Ionel
Attività autore:  Architetto, urbanista
Luogo di nascita:   Bucarest (Romania)  Anno di nascita:  1927 
Luogo di morte:   Parigi  Anno di morte: 2004

Pour Paris, anatomie d'une jungle: questo il titolo di uno dei libelli provocatori diffusi da Ioned Schein. La ristrutturazione dell'area parigina - con le «nouvelles villes», le foreste di grattacieli, il rinnovo dei settori periferici, il terremoto della zona Les Halles - costituisce la più grandiosa e discutibile esperienza condotta sull'organismo di una metropoli europea dal dopoguerra ad oggi. Impresa colossale, di scala haussmanniana ma realizzata in verticale, suscita una rovente polemica che trova in Schein un protagonista intransigente. Francese di origine rumena, è un architetto-urbanista che, pur essendo professionalmente impegnato, svolge un'intensa azione promotrice nel campo culturale, estendendola all'insegnamento universitario, a pubblicazioni (notissima la sua guida Paris construit). Membro fondatore del «Groupe internationale d'architecture prospective», è segretario generale del «Cercle d'etudes architecturales» che riunisce le personalità maggiori dell'avanguardia francese. Tra i suoi scritti: Axiologie de l'aménagement du territoire, Espace global polyvalent, Jean Prouvé, Ledoux et notre temps, Univers concentrationnaire ou urbanisme socialiste, Caracas, ou la difficulté d'être une ville. Il piano gaullista di Parigi è oggi ad un bivio operativo che interessa l'urbanistica mondiale.
Documentazione cartacea: Non disponibile

Indice degli argomenti - Architettura - Schein Ionel - Ristrutturazione del volto di Parigi. Contraddizioni dell'architettura contemporanea in Francia