Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
De-Martino-Ernesto
Autore:   De Martino Ernesto (con Servadio Emilio- Padre Omez Reginald)
Titolo evento:   Poteri paranormali e civiltà moderna
Data evento:   10-Apr-1964
Stagione:   1963 - 1964
 
Autore:  De Martino Ernesto (con Servadio Emilio- Padre Omez Reginald)
Attività autore:  Storico delle religioni, scrittore
Luogo di nascita:   Napoli  Anno di nascita:  1908 
Luogo di morte:   Roma  Anno di morte: 1965

Ordinario di Storia delle Religioni presso l'Università di Cagliari, Ernesto de Martino dopo essersi affermato con l'opera Naturalismo e Storicismo nell'etnologia (1941) e Il Mondo magico (1948), guadagnava il Premio Viareggio con Morte e pianto rituale nel mondo antico (1959) e il Premio Crotone con Sud e Magia (1960) interessando con la profondità delle sue trattazioni un sempre più vasto pubblico a fenomeni, riti, usanze, valori umani mai prima di lui sceverati e connessi con tanta autorità scientifica. Formatosi alla scuola dello storicismo crociano, allievo di Adolfo Omodeo, il de Martino va considerato fin dalle sue prime opere come impegnato nella sistemazione di una etnologia religiosa storicistica, ma il campo e i modi delle sue ricerche sono tali da attrarvi anche chi non vi sia particolarmente iniziato. Lo provano i successi editoriali e le traduzioni in corso. Ultime opere La Terra del Rimorso (1961) e Furore Simbolo e Valore (1962).
Documentazione cartacea: Non disponibile

Registrazione audio: Richiedi

Indice degli argomenti - Storia e società - De Martino Ernesto (con Servadio Emilio- Padre Omez Reginald ) - Poteri paranormali e civiltà moderna