Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Ansaldo-Giovanni
Autore:   Ansaldo Giovanni
Titolo evento:   Carattere di Garibaldi
Data evento:   Non disponibile
Stagione:   1957 - 1958
 
Autore:  Ansaldo Giovanni
Attività autore:  Giornalista, scrittore
Luogo di nascita:   Genova  Anno di nascita:  1896 
Luogo di morte:   Napoli  Anno di morte: 1969

Scrittore, giornalista, nato a Genova Giovanni Ansaldo è un commosso e fiero custode delle memorie della sua Gente, della sua Terra. Questa costante devozione è uno dei motivi principali del suo scrivere e informa in modo variamente diretto le sue notazioni di costume, le sue prese di posizione in senso polemico, le sue impennate, i suoi «mugugni» tanto frequenti quanto utili, cordiali e bene scritti. Redattore capo in giovane età del Lavoro di Genova, poi direttore dello stesso quotidiano e in seguito direttore de Il Telegrafo di Livorno. Deportato in Germania nel '43-'45 (s'era già fatta dai suoi vent'anni la guerra '15-'18) poi appartatosi o scrivere ('47-'49) i notissimi volumi Il vero signore, Latinorum, Il Ministro della Buona Vita, tornava nel 1950 al giornalismo come direttore de Il mattino di Napoli, accrescendone la funzione di organo politicamente importante.
Documentazione cartacea: Non disponibile

Indice degli argomenti - Storia e società - Ansaldo Giovanni - Carattere di Garibaldi