Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Cimino-Massimo
Autore:   Cimino Massimo
Titolo evento:   Il sole e l'energia nucleare
Data evento:   Non disponibile
Stagione:   1958 - 1959
 
Autore:  Cimino Massimo
Attività autore:  Matematico, astronomo
Luogo di nascita:   Nicastro (Catanzaro)   Anno di nascita:  1908 
Luogo di morte:   Roma  Anno di morte: 1991

Allievo dell'Enriquez e del Levi Civita cui deve la formazione del suo pensiero matematico, Massimo Cimino che oggi insegna geodesia teoretica alla Facoltà di Scienze di Roma dopo aver tenuto la cattedra di Astronomia a Cagliari e a Napoli, è stato per oltre vent'anni collaboratore di Giuseppe Armellini direttore dell'Osservatorio astronomico di Roma, ed a questi è succeduto nel '57 sia nella cattedra che nella direzione dell'Osservatorio stesso. Teoria della relatività, Analisi matematica, Meccanica celeste, Astronomia geodetica, Costituzione stellare, Fisica solare, sono gli argomenti ai quali si è particolarmente dedicato oltre agli studi per la costruzione di grandi strumenti astronomici; a lui si debbono i progetti e la costruzione della nuova grande Torre solare (33 metri) di Monte Mario e del grande Telescopio Schmidt che sarà il vanto della succursale dell'Osservatorio all'altezza di 2200 metri sul Gran Sasso.
Documentazione cartacea: Non disponibile

Indice degli argomenti - Scienza e medicina - Cimino Massimo - Il sole e l'energia nucleare