Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Arpino-Giovanni
Autore:   Arpino Giovanni
Titolo evento:   Una confessione
Data evento:   12-Mar-1965
Stagione:   1964 - 1965
Conferenze A.C.I.:   XV
 
Autore:  Arpino Giovanni
Attività autore:  Scrittore, giornalista
Luogo di nascita:   Pola (Croazia)  Anno di nascita:  1927 
Luogo di morte:   Torino  Anno di morte: 1987

Il '64 è stato per Giovanni Arpino l'anno della consacrazione anche ufficiale di un successo letterario che dura in realtà da oltre un decennio, nonostante l'ancora giovane età del romanziere piemontese: il suo ultimo libro, L'ombra delle colline ha ottenuto infatti il «Premio Strega 1964». In questo medesimo anno dal romanzo La suora giovane, che egli scrisse nel 1959, è stato tratto un film. Aveva soltanto venticinque anni quando Vittorini presentò il suo primo libro, Sei stato felice, Giovanni: a quel tempo Arpino si era appena laureato in lettere a Torino con una tesi su Serghej Esenin. Dopo un volume di versi, Il prezzo dell'oro, uscito nel '57, e dopo La suora giovane, pubblicò altri tre romanzi: Gli anni del giudizio, Un delitto d'onore e Una nuvola d'ira. Legato strettamente al mondo editoriale italiano, dove ha lavorato parecchi anni, ha esteso la sua attività anche alla letteratura per ragazzi, modernamente intesa, cui ha dedicato due libri: Rafè e Micropiede e Mille e una Italia. È uno degli scrittori italiani più tradotti.
Documentazione cartacea: Richiedi

Registrazione audio: Richiedi

Indice degli argomenti - Letteratura - Arpino Giovanni - Una confessione